Voucher digitalizzazione: ecco come ottenerlo.

Posted on

Voucher Digitalizzazione

Dal Ministero per lo Sviluppo Economico arrivano nuovi contributi per la digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese.

Prosegue il cammino dell’Italia lungo la via tracciata dal programma dell’Agenda Digitale incluso nella strategia comunitaria EU2020. Il MISE (Ministero per lo Sviluppo Economico) ha previsto, attraverso un Voucher, una serie di misure per le imprese che vogliono acquistare nuovo hardware, software e/o servizi specialistici.

Il Voucher consiste in un contributo, in ogni caso non superiore a 10 mila euro, erogato per interventi volti a favorire la crescita e l’implementazione digitale dei processi aziendali e della dotazione tecnologica delle imprese. Possono accedere a questo beneficio anche gli studi professionali e i liberi professionisti nel caso in cui, alla data di presentazione della domanda, svolgano la propria attività in forma di impresa e siano regolarmente iscritti al Registro delle imprese.

Per cosa può essere utilizzato il Voucher?

Il Voucher è destinato alle micro, piccole e medie imprese che vogliono acquistare hardware, software e/o servizi specialistici finalizzati ai seguenti obiettivi:

  • erogare formazione qualificata al personale nel settore ICT;
  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • utilizzo della connessione a banda larga e ultra larga e del collegamento internet tramite tecnologia satellitare;
  • miglioramento dell’organizzazione del lavoro attraverso il telelavoro e altre forme di flessibilità;
  • adottare soluzioni e-commerce.

Le spese devono essere compiute solo dopo aver prenotato il Voucher. L’importo erogato a ciascun impresa sarà pari al 50% del totale delle spese ammissibili e in ogni caso non potrà superare i 10 mila euro. È previsto un solo Voucher per azienda.

Modalità e termini di presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni

Le modalità di presentazione delle domande di accesso sono state definite con decreto direttoriale del 24 ottobre 2017. La documentazione sarà accettata esclusivamente tramite la procedura informatica e le imprese potranno presentare le domande direttamente tramite il portale del MISE a decorrere dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018.

La procedura informatica per la compilazione della domanda sarà già attiva a partire dal 15 gennaio 2018. Per l’accesso sono necessari: 

  • la Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e inserita nel Registro delle imprese.

Il riparto delle risorse, che cumulativamente ammontano a 100 milioni di euro, avverrà in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria. In pratica, anche nel caso in cui l’importo complessivo dei Voucher erogabili fosse superiore all’ammontare delle risorse disponibili, tutte le imprese ammissibili parteciperanno comunque alla ripartizione delle risorse senza alcuna priorità connessa alla data oppure all’ora di presentazione della domanda.

TeamSystem e EDM Informatica sono al fianco delle imprese e degli studi professionali nel percorso di Digital Transformation. Per approfondire questi temi effettuare l’iscrizione e guardare il webinar.

Voucher per la digitalizzazione delle PMI: accedi al webinar!